L’emozione negli occhi, il cuore che batte a mille e quel tanto sognato:”mi vuoi sposare?” Finalmente la dichiarazione fatidica è arrivata e con questa inizierà a breve anche la ricerca più importante, il vestito. Ma non temere, prima di uscire di casa e andare in Atelier hai infinite possibilità in più rispetto alla tua mamma e nonna: il mondo del web. Il canale privilegiato dalle millenial, che sempre di più trovano ispirazione negli abiti da sposa online.

Amore al primo click

Nell’universo Anna Tumas, dove le nuove tendenze prendono vita in particolari modelli di abiti e la tradizione è celata dietro l’artigianalità delle lavorazioni, le nostre future sposine si lasciano conquistare da shooting da sogno, in cui le diverse collezioni diventano protagoniste di ambientazioni differenti, dagli stili urban fino alle location shabby. Aurore e Venus in particolare, sono l’emblema di come ogni creazione della nostra stilista sia l’interpretazione di un tema nozze, la rappresentazione materiale dei mood più in voga.

È quello giusto per me!

In più occasioni ti abbiamo parlato di come la scelta dell’abito non è legata solo alle forme del corpo, ma di come questa sia una questione di personalità. Quello che indosserai il tuo grande giorno deve farti sentire a tuo agio e far trasparire realmente il tipo di donna che sei. Raffinata, sensuale o elegante? Per questo, in un primo momento, è opportuno cercare subito di capire cosa si adatti con facilità al tuo stile, cosa possa valorizzarti al meglio. CIick dopo click, in breve tempo troverai la tua direzione, pronta per prendere un appuntamento e giungere lì, nel luogo in cui quelle candide creazioni viste in foto prendono vita.

Sì, lo voglio!

Dopo esserti piacevolmente “persa” nel magico universo di sete preziose, stili di tendenza ed atmosfere esclusive, è giunto il momento di ammirare dal vivo, provare e personalizzare il tuo sogno. O perché no? Richiedere un abito da sposa su misura, ideato e creato su di te. Il nostro staff sarà lì pronto a consigliarti e a condividere con te quell’emozione da favola. Ma questa è un’altra storia….

Commenti

commenti